Cos’è il primer?

Il primer nasce nel settore edilizio e serve a far aderire una sostanza su di una superficie non compatibile come la pittura sulle pareti.

Nel mondo della cosmetica viene impiegato per la ricostruzione delle unghie per far aderire il gel o l’acrilico all’unghia che per sua natura respinge le sostanze non compatibili.

Per quanto riguarda il trucco il discorso cambia. Nonostante diversi operatori di settore sostengano che l’utilizzo del primer sia performante ed indispensabile per la resa e la durata di un buon make up, ritengo che sia del tutto inutile..

In realtà i prodotti trucco sono chimicamente formulati a base di sostanze lipidiche e lipofile, contengono cioè sostanze grasse e compatibili con lo strato superficiale della nostra pelle che produce piu’o meno quantitativo di sebo. I rispettivi componenti del trucco e quelli presenti sulla pelle si mixano aderendo perfettamente.

Le cause per cui il make up non “dura”, evapora o si scioglie sono attribuibili ad altri fattori: la qualiatà dei prodotti utilizzati e soprattutto lo stato di salute della nostra pelle.Una pelle secca o una pelle grassa,non equilibrata necessita’di essere trattata e nutrita con i prodotti adeguati. Una crema idratante specifica per i vari tipi di pelle è indispensabile, a mio parere, ed è l’unico primer che restituisce idratazione per procedere all’applicazione del make up.Inoltre, nessun primer è in grado di cancellare i segni di una pelle danneggiata ne capace di levigarla nonostante la sensazione al tatto sia questa ma è un’illusione, data dai siliconi presenti che tendono man mano a svanire.